Livio Sossi
Come realizzare un albo illustrato.
Tipologie iconiche e testuali

Uno dei massimi punti di riferimento, non solo in Italia, della letteratura e dell’illustrazione per l’infanzia, arricchisce i programmi di Illustramente sin dal concorsoIl Faro, una storia illuminata di cui ha presieduto la giuria. Ospite di rigore nell’edizione 2013, in quella circostanza ha tenuto un workshop di scrittura creativa il cui successo ci ha condotti a chiedere al professore Sossi di organizzarne uno anche in questa edizione, stavolta dedicato all’albo illustrato. Il fitto rapporto di collaborazione tra Illustramente e Livio è attivissimo: recentemente, infatti, è stato presente all’incontro di presentazione del libro “I racconti del Faro”, l’antologia dei racconti che hanno partecipato al concorso e sarà, inoltre, nella giuria del concorso internazionale di illustrazione e disegno “Che Cupola”

IL PROGRAMMA

• Che cos’è un albo illustrato. Picture book e silent book. La dialettica testo/ immagine.

• Il ruolo additivo dell’illustrazione: come aggiungere significati e informazioni al testo.

• Le interpretazioni del testo. Interpretazione convergente. Interpretazione divergente. Le sequenze narrative: le diverse possibilità di scelta iconica.

• L’illustrazione come arte. Le citazioni dalla storia dell’arte: pittori, scultori, altri illustratori.

• Il problema delle clonazioni. L’autonomia espressiva e la ricerca dello stile.

• L’illustrazione come arte applicata. Ciò che deve conoscere un illustratore. Il formato. L’inserimento del testo. L’abbondanza. Il numero delle pagine. L’equilibrio compositivo. Le fasi del processo di stampa.

• L’illustrazione come racconto: la narratività iconica. Come si racconta attraverso le immagini. L’illustrazione come atto comunicativo. Come si comunicano le emozioni e i sentimenti: angoscia, inquietudine, serenità… Immagini consolatorie, commerciali e simulacri di immagini. Gli stereotipi iconici. Come si superano gli stereotipi. Arte e mercato: tra ricerca e omologazione. Le richieste degli editori. Come orientarsi nel mercato editoriale. L’illustrazione come espressione di una cultura di un popolo.

• Tipologie iconiche. Illustrazione realistica o figurativa. Illustrazione umoristico/ caricaturale. Illustrazione lirica o poetica. Illustrazione sperimentale o di ricer4ca.

• La scala di figuratività. Come allontanarsi dal figurativo: il concetto di deformazione. Come deformare le figure. La sintesi iconica. La geometrizzazione delle figure. Le immagini astratte.

• Caratteristiche dell’illustrazione per la prima infanzia. Come illustrare per i più piccoli. La semplificazione del tratto. Gli indici percettivi. Il soggetto centrale unico. Come connotare un personaggio. Lo sfondo.

• Sincronia e diacronia: come sviluppare una storia per immagini.

• L’albo “promenade”: tante storie dentro una immagine. Livelli di lettura di un’immagine: come inserire elementi narrativi (storici, geografici, ecc.)

• I codici del linguaggio iconico: lo spazio, la composizione, simmetria e a-simmetria, il bilanciamento dell’immagine, peso ed equilibrio visivo, tagli compositivi, il colore, le dominanti cromatiche, l’alternanza cromatica, colori caldi e colori freddi, il tono e la luce, il movimento.

• Le fasi di realizzazione di un albo illustrato: la lettura del testo, lo studio dei personaggi e dell’ambiente, la suddivisione del testo in sequenze, la scelta di cosa rappresentare in ogni sequenza. La scelta della tecnica e del supporto. La grafica e il lettering. La disposizione di testo e immagini: diverse possibilità. Lo story board, le prove, gli esecutivi, il prototipo di libro. La copertina. Come si progetta una copertina.

• Come si presenta un portfolio. Analisi del mercato editoriale. Il rapporto con gli editori. Come partecipare ai concorsi.

DUE PAROLE SU LIVIO

Docente di Storia e Letteratura per l’Infanzia Università di Udine e Università del Litorale di Capodistria (Slovenia), nonché una figura di riferimento per chi, come noi, si occupa di illustrazione e di narrazione, Livio ha già presieduto la giuria nel 2013 per il concorso di Illustramente “Il Faro, una storia illuminata”, diventando un grande sostenitore di Illustramente e delle sue iniziative. Dal 1995 conduce una trasmissione settimanale su Radio Capodistria (“Dorothy & Alice. Viaggio nel mondo della letteratura per ragazzi”) ed è assiduo collaboratore dei principali periodici di letteratura per l’infanzia e giovanile. Oltre al concorso “Il Faro” ha presieduto le giurie di numerosissimi concorsi e premi nazionali e internazionali, tra cui il prestigiosissimo Lucca Junior per illustratori e fumettisti. L’impressionante curriculum di Livio comprende anche la realizzazione di numerose mostre e la direzione editoriale e artistica della casa editrice Edicolors di Genova e delle collane per ragazzi dell’editore Falzea di Reggio Calabria. Nella scorsa edizione di Illustramente ha tenuto un workshop di scrittura creativa e sarà nuovamente ospite del Centro Culturale Skené il prossimo 30 ottobre.

Invia una mail se vuoi iscriverti…

ULTERIORI INFORMAZIONI?
Vuoi chiederci qualcosa? Contattaci

Compila i campi e invia il tuo messaggio. I campi contrassegnati dall’asterisco sono obbligatori. La mail non verrà pubblicata…

Invia...clear

Share