Venerdì
29 maggio 2015
ore 9.00

SEDE
CONSORZIO ARCA
EDIFICIO 16
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

VIALE DELLE SCIENZE
ORE 9,00 – 13.00

CON IL PATROCINIO DI

ORGANIZZAZIONE

IN PARTENARIATO CON

E CON LA
COLLABORAZIONE DI

Splash_page-ILLUSTRAMEETING2015

L’incontro, che si svolgerà presso l’Università degli Studi di Palermo (sede Consorzio ARCA, Edificio 16, clicca qui per la mappa) sarà condotto e moderato da Rosanna Maranto, direttrice artistica di Illustramente.

Un breve video dedicato agli artisti partecipanti
(a cura di Martina Di Gangi con la collaborazione di Federica Cutrera)…

INTERVENTI IN PROGRAMMA

videocam  Sessioni in collegamento      Users128 Sessioni in presenza

Users128 09.00 Fabio Maria Montagnino
Direttore del Consorzio Arca
Benvenuto e apertura dei lavori
Users128 Rosanna Maranto
Direttore creativo di “Illustramente ” e moderatore dell’incontro
IllustraMeeting, un appuntamento annuale con l’illustrazione e le professionalità correlate
Users128  09.30 Antonino Giuffrida
Università degli Studi di Palermo, Facoltà di Lettere e Filosofia
L’illustrazione nell’evoluzione del libro antico
Users128  09.50 Paolo Di Vita
Docente di progettazione grafica all’Accademia di Brera di Milano. In rappresentanza di AIAP – Associazione Italiana Design per la Comunicazione Visiva
Parlare per immagini
videocam 10.10 Olimpia Zagnoli
Illustratrice – in collegamento da Milano
Conversazione con lei
Users128 10.30 Antonello Silverini
Illustratore
L’importanza di raccontare un testo attraverso un’unica immagine
videocam  10.50 Gianluca Garofalo
Illustratore – in collegamento da Roma
Le regole “dello scaffale”
videocam 11.10 Paolo d’Altan
Illustratore, socio di AI – Autori d’Immagini.
In collegamento da Milano
Dall’agenzia pubblicitaria all’editoria
Users128 11.30 Livio Sossi
Professore di Storia e Letteratura per l’Infanzia
nell’Università di Udine e nell’Università del Litorale di Capodistria (Slovenia)
Il Corrierino dei Piccoli dalla storia ad oggi
Users128 11.50 Incontro con Mosaicoon
Gianluca Scuderi
– Art Director e Motiongrapher
Valeria Arcoleo – Illustratrice e Graphic Designer
Cristiano Pezzati – Graphic and UI Designer
Gli aspetti legati allo sviluppo di un progetto di comunicazione Web tramite l’utilizzo dell’illustrazione e delle sue applicazioni nel mondo digitale
12.20 Dibattito con il pubblico in sala e con gli ospiti
Programma suscettibile di variazioni

Due parole sugli ospiti della giornata.

PaoloDAltanPer l’attento e paziente lavoro di documentazione che accompagna ogni suo lavoro. Per la vividissima capacità, affinatasi nel tempo, di narrare cogliendo con fervida precisione gli stimoli e gli echi dei testi. (premio Andersen 2011)

Un tinteggiare morbido e caldo, una grande forza d’invenzione e una non comune predisposizione al racconto, queste le caratteristiche principali di un artista che si muove con padronanza assoluta nel mondo del colore, dove le sue figure si stagliano nitide, ma al tempo stesso assumono valenze quasi tridimensionali.
(Walter Fochesato)

«Da piccolo, mio padre ci disegnava aerei, e ‘la zia americana’ ci aveva regalato i nostri ritratti su grandi fogli di carta… sicuramente qualche influenza hanno avuto… disegnavo sempre e con i miei fratelli ci si inventava fumetti astrusi.
Se penso alle immagini illustrate della mia infanzia e adolescenza mi vengono in mente in un elenco non esattamente cronologico ed esaustivo: coloratissime illustrazioni di vita sottomarina, grandi illustratori italiani e non, Pinter, Mulazzani,Toppi, Thole, Hogart, Manning ; i fumetti de “il Corriere dei Piccoli”poi “dei Ragazzi”, Alter Linus, i Marvel comics, e poi Metal Hurlant; la pittura rinascimentale, poi Hopper, NC Wyeth, Pyle, Rockwell, fino a Holland; Disney, Chuck Jones, Bozzetto. E poi Kubrick, che mi folgorò a nove anni, Hitchcock, Welles, il cinema in generale. Pensavo di diventare fumettista e per anni ho disegnato solo in bianco e nero. Dopo il liceo classico, la scuola d’arte mi ha introdotto ai colori, e da lì non ho più smesso di sperimentarne attraverso tecniche tradizionali e digitali, le diverse possibilità espressive».

PREMI
2012-2006 Annual Illustratori – Associazione Illustratori Italiana
2011 Premio Andersen come migliore illustratore italiano dell’anno
2010 “3×3” Annual
2009 Communication Arts Illustration Annual
2006 Premio Cento
2004 Premio Acqua San Bernardo “l’Arte della Leggerezza”
2003 Primo Premio città di Torino Concorso Internazionale Illustratori – sezione letteratura
1997 Primo Premio Giufà tante storie – Enna
1995 Unicef
1995 Premio Annual Illustratori – Associazione Illustratori Italiana
1995 Gold Art Directors Club Italiano
1993 Silver Art Directors Club Italiano
1991 Gold Art Directors Club Italiano

Visita il sito di Paolo d’Altan

PaoloDiVitaGraphic designer, si occupa di grafica editoriale e di sistemi d’identità visiva.
Ha insegnato Comunicazione Visiva al Corso di Disegno Industriale della Facoltà di Architettura di Palermo. Ha realizzato progetti di comunicazione per il teatro, la musica e le arti visive. Suoi lavori sono stati esposti al “Ogaki Poster Museum Japan” in occasione della “Modern Italian Poster Exhibition 2007”. È interessato a progetti che possono migliorare l’ambiente naturale, sociale, culturale.
Insegna Progettazione Grafica all’Accademia di Brera di Milano. Vive e lavora a Palermo.

Paolo Di Vita su AIAPZINE

GianlucaGarofalo «Mi chiamo Gianluca Garofalo e sono nato il 6 luglio 1968. Ho frequentato il liceo artistico, continuando ad osservare attentamente il lavoro di mio padre (lui si, un artista!). A diciotto anni mi sono trasferito a Perugia, dove pensavo di laurearmi in veterinaria e fare il “dottore di campagna”, ma dopo cinque anni sono tornato a Roma, sufficientemente annoiato. Degli animali preferivo illustrare l’anima (parola grossa, ma in un certo senso visibile), più che curarne i malanni. Sono stato iscritto alla facoltà di architettura. Contemporaneamente ho sempre studiato per diventare un illustratore professionista. Ora ho un mio studio. Nel 2000 sono stato selezionato per partecipare alla ILLUSTRATORS EXHIBITION della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, sia nella sezione FICTION, che in quella NON FICTION, dove ho avuto il piacere di vedermi assegnata la copertina del catalogo. Ho collaborato con diversi editori, parchi naturali, aziende e studi professionali. Ho lavorato come designer, grafico, e disegnatore CAD in alcuni studi di architettura. Collaboro con diverse scuole, tenendo laboratori di percezione visiva, disegno e illustrazione per bambini. Ho pubblicato e/o pubblico con: Bonnier Carlsen, Soleil Prod, Ankama, Hoepli, Giunti, Giunti Progetti Educativi, Giunti Kids, Mondadori, Gruppo Editoriale De Agostini, Helbling Languages, Pearson Paravia Bruno Mondadori, Pearson Educational, Nottetempo, Blackat, Oxford University Press, Dorling Kindersley, Templar Publishing, Fernleigh Publishing, Istituto della Enciclopedia Italiana – Treccani, Nord-Sud, A&C Black, Kyowon, Siphano Picture Book, La Margherita , Ars Verlag, T-Scrivo Edizioni, Profil international, DoGi, Friederich Reinhardt Verlag, Založba Kres, Sello Editorial, Lumen Editorial, Sjaloom, Sudamericana. With the magazines: il Manifesto, TV Sorrisi e Canzoni, Young 18, Tre fate per amiche, Stregatti».

Gianluca Garofalo è sempre stato presente in tutte le iniziative di Illustramente…

Visita il sito di Gianluca Garofalo

Antonino Giuffrida Già funzionario dell’Amministrazione degli Archivi di Stato, ove ha acquisito una specifica preparazione sia nell’ambito della metodologia della ricerca delle fonti archivistiche sia nella lettura ed interpretazione delle scritture paleografiche medievali e moderne, nel 1974 è transitato nei ruoli della carriera direttiva dell’Assemblea Regionale Siciliana, il più antico Parlamento d’Europa, ove, dal 1995 al 2003, ha ricoperto la carica di Segretario Generale.

Giornalista pubblicista dal 1990, nel 2004, come Professore Associato ha assunto la cattedra di Storia Moderna presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Palermo.

È autore di numerosi studi e pubblicazioni di storia economica, storia sociale, storia delle idee e delle istituzioni e storia militare.

AntonelloSilverini Onirico, visionario, poetico
Fulminante è stato il suo incontro con l’immaginario di Philip K. Dick, con cui Antonello Silverini si è imposto nel mondo dell’illustrazione grazie a un’estetica originale, carica di intuizioni, rimandi, citazioni…

Le copertine edite da Fanucci per il 25° anniversario di Philip K. Dick segnano un netto distacco dal linguaggio fantascientifico e lo rinnovano grazie a uno sguardo obliquo. La sua tecnica è il risultato di un processo creativo in cui il collage si fa narrazione – facendo convivere la computer grafica con interventi pittorici – e genera soggetti impossibili, in bilico fra realtà e astrazione. Il suo ingresso nel mondo della carta stampata è avvenuto con Il Sole 24 ore e La Repubblica; da quando è stato rifondato l’inserto domenicale del Corriere della sera è diventato uno degli illustratori di punta de La Lettura. Nel 2015 realizza le copertine di Einaudi per l’opera completa di Ian McEwan.

Collabora inoltre con Panorama, l’Espresso, Mondadori, The Boston Globe, Emergency, Rusconi-Hachette, Italianieuropei, Geo, De Agostini Editore, Manifestolibri, Falzea, Carthusia, DE, Fairwood Press, Actes Sud, Stanford University, Vanderbilt University, DeltaSky Magazine, FabulaFilm, Sensito Films, ACLU Magazine, Lehigh University; ha collaborato con importanti agenzie mondiali di comunicazione quali Saatchi & Saatchi, Publicis, TBWA, McCann-Erickson, Young & Rubicam, J. Walter Thompson, Bates, Dentsu, Armando Testa, Ogilvy & Mather, Yes I Am.

Ha realizzato il manifesto del Courmayeur Noir in Festival (2007) e del Viareggio Film Festival (2000). Sua è l’immagine del Festival Internazionale del Film di Roma del 2012, per il quale ha realizzato anche la sigla animata. Tra i vari premi gli sono stati assegnati premio Zavrel (2006) e Accademia Pictor – Torino (2005).

È stato inserito nel Luerzer’s Archive – Best Illustrators Worldwide.

Ha tenuto workshop di illustrazione editoriale all’Università LUISS di Roma, all’Accademia di Belle Arti di Frosinone, ad “Artelier” di Padova e alla Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia.

go IL 30 E 31 MAGGIO, ANTONELLO SILVERINI TERRÀ UN WORKSHOP PRESSO IL CENTRO CULTURALE SKENÉ

Docente di Storia e Letteratura per l’Infanzia Università di Udine e Università del Litorale di Capodistria (Slovenia), nonché una figura di riferimento per chi, come noi, si occupa di illustrazione e di narrazione, Livio ha effettuato dei workshop per Illustramente e presieduto le giuria per il concorso “Il Faro, una storia illuminata” (2013) e “Che Cupola” (2014). Dal 1995 conduce una trasmissione settimanale su Radio Capodistria (“Dorothy & Alice. Viaggio nel mondo della letteratura per ragazzi”) ed è assiduo collaboratore dei principali periodici di letteratura per l’infanzia e giovanile. Ha presieduto le giurie di numerosissimi concorsi e premi nazionali e internazionali, tra cui il prestigiosissimo Lucca Junior per illustratori e fumettisti. L’impressionante curriculum di Livio comprende anche la realizzazione di numerose mostre e la direzione editoriale e artistica della casa editrice Edicolors di Genova e delle collane per ragazzi dell’editore Falzea di Reggio Calabria.

OlimpiaZagnoliNata a Reggio Emilia, classe 1984, si è trasferita da piccolissima a Milano; del  suo estroso e creativo lavoro non si può, di certo, non innamorarsi. I suoi cromatismi, il suo gusto talvolta irriverente, l’enorme – molto grafica – sintesi e il fortissimo potere evocativo delle sue composizioni hanno fatto letteralmente impazzire grandi nomi dell’editoria e grandi aziende, soprattutto negli Stati Uniti.

Ha lavorato, tra gli altri, per The New York Times, The New Yorker, La Repubblica, Taschen, TIME, Google, Marie Claire, New York Magazine, Rolling Stone, Monocle, Vanity Fair, Clinique, Air France, Yale University, The Guardian.

Collabora con MiMaster e con lo IED (Istituto Europeo di Design) di Milano.

Visita il sito di Olimpia Zagnoli

Una delle più prestigiose e creative realtà dell’advertising mondiale, specializzata in campagne di comunicazione video. Premio nazionale dell’innovazione nel 2013 e migliore “Start-up” nel 2012. I suoi clienti sono straordinariamente importanti e sapete cosa? Mosaicoon è un’azienda palermitana… A IllustraMeeting 2015 sono previsti gli interventi di Gianluca Scuderi (Art Director, Motiongrapher), Valeria Arcoleo (Illustrator and Graphic Designer) e Cristiano Pezzati (Graphic and UI Designer).

Share