Home2018-07-28T13:43:22+00:00

Il corso di grafica e illustrazione conclude la prima parte della SummerSchool 2018 di Illustramente. Arrivederci a settembre con Svjetlan Junacović

Il corso ha visto - tra gli altri - la preziosa partecipazione di un gruppo di allieve iscritte al corso di Grafica pubblicitaria dell'Istituto Superiore Einaudi-Ceccherelli di Piombino (Livorno), guidate da Lara Androvandi che è stata co-docente del corso, insieme a Rosanna Maranto, direttore artistico di Illustramente.

La “Sirena dei Migranti perduti” di Arianna Papini in dono al Sindaco di Palermo

L'opera, inizialmente esposta nell'edizione 2013 di Illustramente, nel contesto di una rassegna proprio dedicata alle migrazioni ("Il treno del sole"), era rimasta poi, per volontà dell'artista fiorentina, in esposizione permanente presso il Centro Culturale Skené, sede principale del Festival...

“Come realizzare un Silent-book”, con Livio Sossi. Le foto del corso

Dal 16 al 20 luglio, a Palermo, un corso pratico rivolto a tutti coloro che vogliano imparare il linguaggio dell'illustrazione, con particolare attenzione a quella per l'infanzia - ma non solo - finalizzato alla progettazione di un silent-book e applicabile anche alla creazione di un albo illustrato...

SFOGLIA TUTTE LE NOTIZIE
NELLA SEZIONE ARCHIVIO (CLICCA QUI)


Ecco alcuni degli artisti che sono stati a Palermo ospiti di Illustramente – in ordine rigorosamente casuale – e che hanno tenuto i workshop nelle varie edizioni della manifestazione o negli eventi a essa correlati. Cliccando sulle loro foto, potrete conoscerli meglio, visitando i loro siti…


I siti (ancora online e lo resteranno sempre), delle edizioni precedenti di IllustramenteIllustraMeeting e Summer School di Illustramente. All’interno dei siti, così come in questo che stai navigando, anche i collegamenti ai minisiti delle mostre/concorso: “U Re Bafè, Biscotto e Minè” (2012), “Il Faro, una storia illuminata” (2013), “Che Cupola!” (tre edizioni) e “Nicuzza, la magia dell’amore” (2015). Vale la pena di dare un’occhiata!


Dopo la prima, le edizioni successive di Illustramente sono state precedute da un concorso di illustrazione. Nel 2013, “Il Faro, una storia illuminata” e, nel 2014, la prima edizione di “Che Cupola!“, un concorso internazionale di illustrazione e disegno che ha coinvolto tutti: dalle scuole ai professionisti. Ogni concorso, ha avuto un seguito nell’allestimento di una mostra. La prima, “U Re Bafè, Biscotto e Minè” (2012), è stata esposta soltanto nella sede di Illustramente, mentre “Il Faro” (2014) e “Che Cupola” (nel 2014 la prima edizione) sono state portate in giro, in un sacco di posti, e viste da tantissime persone… Stessa cosa che è successa con “Nicuzza – La magia dell’amore“, con le opere del concorso della IV edizione del Festival (2015).

Patrocini, partner e ringraziamenti per l’edizione 2017 di Illustramente
Palermo, 23-26 novembre 2017 – Cantieri Culturali alla Zisa

Share
Share