Home 2017-08-07T00:09:25+00:00

“Ustica Villaggio Letterario” 2017. Illustramente c’era!

L'isoletta "perla", incastonata nel Mediterraneo, a poche miglia da Palermo, è teatro della ricca e articolata serie di eventi di "Ustica Villaggio Letterario": ben 160 eventi in programma fino al 2 settembre. Presentazioni di libri alla presenza degli autori, spettacoli teatrali e di cabaret, danza, astronomia e archeoastronomia, incontri culturali, dibattiti e tanto altro ancora...

SFOGLIA TUTTE LE NOTIZIE
NELLA SEZIONE ARCHIVIO (CLICCA QUI)


Ecco alcuni degli amici di Illustramente che hanno tenuto i workshop nelle varie edizioni della manifestazione, fin dalla prima. Cliccando sulle loro foto, potrete conoscerli meglio, visitando i loro siti…

12-Svjetlan Junaković 10-Antonello
11-Davide 13-AntonioDeLuca


I siti (ancora online e lo resteranno sempre), delle edizioni precedenti di IllustramenteIllustraMeeting e Summer School di Illustramente. All’interno dei siti, così come in questo che stai navigando, anche i collegamenti ai minisiti delle mostre/concorso: “U Re Bafè, Biscotto e Minè” (2012), “Il Faro, una storia illuminata” (2013), “Che Cupola!” (tre edizioni) e “Nicuzza, la magia dell’amore” (2015). Vale la pena di dare un’occhiata!

SummerSchool
2016
IllustraMeeting
2016
Illustramente
2015
SummerSchool
2015
IllustraMeeting
2015
Illustramente
2014
IllustraMeeting
2014
Illustramente
2013
IllustraMeeting
2013
Illustramente
2012


Dopo la prima, le edizioni successive di Illustramente sono state precedute da un concorso di illustrazione. Nel 2013, “Il Faro, una storia illuminata” e, nel 2014, la prima edizione di “Che Cupola!“, un concorso internazionale di illustrazione e disegno che ha coinvolto tutti: dalle scuole ai professionisti. Ogni concorso, ha avuto un seguito nell’allestimento di una mostra. La prima, “U Re Bafè, Biscotto e Minè” (2012), è stata esposta soltanto nella sede di Illustramente, mentre “Il Faro” (2014) e “Che Cupola” (nel 2014 la prima edizione) sono state portate in giro, in un sacco di posti, e viste da tantissime persone… Stessa cosa che è successa con “Nicuzza – La magia dell’amore“, con le opere del concorso della IV edizione del Festival (2015).

Share
Share